La guerra è follia

Diario di un pacifista austriaco della prima guerra mondiale.   Si tratta di un volume, uscito nel novembre 2015, presso il “Centro Gandhi Edizioni” di Pisa, tradotto dal tedesco e curato dal prof. Francesco Pistolato, del Centro Interdipartimentale di Ricerca sulla Pace “Irene”, dell’Università di Udine. Il testo è opera di un autore ebreo austriaco, Alfred Hermann Fried, nato a Vicenza nel 1864 e lì morto nel 1921. Fried era stato fondatore, nel 1899, della rivista «Friedens Warte» (La sentinella della pace), che era divenuta l’organo principale della sua idea di “cultura di pace”, ispirata al pensiero e all’opera di Bertha Von Suttner (1843-1914). (altro…)
Leggi di più

Suor Enrichetta Alfieri, l’angelo di San Vittore

Il volume racconta, in poco più di duecento pagine, la vicenda umana e cristiana di Maria Angela Domenica Alfieri, nata a Borgo Vercelli, piccolo comune di poco più di duemila abitanti, il 23 febbraio 1891, da una famiglia potremmo dire di ceto medio, dedita al lavoro dei campi, come padroni e come affittuari. Dopo di lei sono venuti al mondo Angela, Adele e Carlo. Battezzata il giorno dopo la nascita e cresimata, a quasi nove anni, il 14 gennaio 1900, nel luglio 1901, ha concluso i suoi studi di scuola elementare e si è dedicata ai lavori domestici, in aiuto alla madre. (altro…)
Leggi di più