Nato a Revere (Mn) il 12.10.1937 e residente a Montorio-Verona, si è laureato presso l’università di Padova nel novembre 1960, con 110/110 e lode, in lettere classiche (con una tesi in storia antica).

Dopo il servizio militare, come allievo-ufficiale e come ufficiale di complemento degli alpini, ha conseguito l’abilitazione all’insegnamento, prestato per i primi due anni nell’ITIS “G. Ferraris” di Verona e, dopo la vittoria al concorso nazionale, ai licei classici “Rosmini” di Rovereto e “Augusto” di Roma, all’istituto magistrale “Isabella d’Este Gonzaga” di Mantova, ai licei scientifici “Messedaglia”, “Galilei” e “Fracastoro” di Verona, fino agli insegnamenti universitari di Pedagogia generale e di Storia della pedagogia nelle università di Padova e di Verona (Facoltà di Economia, di Lingue, di Magistero, di Lettere e di Scienze della Formazione), in qualità di professore associato dal 1982 e di ordinario dal 1990.

È stato Presidente del Corso di laurea in Scienze dell’educazione per due trienni e Direttore del Dipartimento delle Scienze medesime per un biennio, prima di essere eletto, dal novembre 2000, Preside della Facoltà di Scienze della Formazione, carica confermata in seguito per il triennio 2003/2006.

È stato pure impegnato nell’Azione Cattolica, con responsabilità anche nazionali (Delegato nazionale Studenti nel 1966 e 1967 e Consigliere Centrale dell’Unione Cattolica Italiana Insegnanti Medi per 25 anni) e nell’attività amministrativa (due mandati come Consigliere del Comune di Verona dal 1994 al 2002, anche con la funzione di capogruppo).